Informativa Persone Informate Sui Fatti Art. 13 GDPR

Art. 13 GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679) Informativa a Persone informate sui fatti

 

IDENTITA’ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO E, OVE APPLICABILE, DEL SUO RAPPRESENTANTE:

 

– Informark srlu – Via Calzaiuoli, 11 50122 Firenze – A.U. Alberto Paoletti titolare di licenza ex.art.134 Tulps rilasciata dalla Prefettura di Firenze n. 0044473 ed autorizzazione ai sensi dell’art. 222 D.lgs 271/1989 norme coord. e 327 bis cpp. – Tel. 055283242 fax 055283543 cell. 337697118 email: informark@pec.it P.IVA 05448380484

 

…………………………………………………………………………………………………………………………

 

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA

I dati personali forniti verranno trattati per l’espletamento di attività di investigazioni, accertamenti ed informazioni di cui all’art. 134 TULPS e per gli obblighi di Leggi, Norme e Regolamenti comunitari e nazionali ad esse connesse.

 

Il trattamento dei dati è legittimato ai sensi:

  • dell’art. 6 comma 1 lettera f) del GDPR
  • dell’art. 9 comma 2 lettera f) del GDPR

 

COMUNICAZIONE DATI A SOGGETTI DIVERSI DAL TITOLARE

 

I dati personali da lei forniti potranno essere destinati:

 

– a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme,

 

– ad altri soggetti quali ad esempio collaboratori o investigatori nei limiti strettamente necessari all’espletamento dell’attività per cui i dati sono raccolti. Essi potranno assumere il ruolo di responsabili o di contitolari per I trattamenti effettuati presso le proprie strutture, sempre per le finalità sopra specificate, e che saranno vincolati al pieno rispetto degli obblighi di riservatezza e sicurezza.

Potranno inoltre essere comunicati al mandante che ci ha conferito l’incarico di cui trattasi.

 

TRASFERIMENTO DATI FUORI DAL TERRITORIO NAZIONALE

 

Il trattamento dei dati forniti potrà consistere anche in una loro comunicazione all’estero, sia all’interno che all’esterno dell’Unione Europea, limitatamente ai dati strettamente necessari per l’espletamento del mandato

 

TEMPI DI CONSERVAZIONE DATI

I dati personali da lei forniti saranno conservati per il periodo strettamente necessario all’espletamento del mandato ricevuto, al termine del quale verranno distrutti.

 

DIRITTO DI ACCEDERE AI PROPRI DATI

Lei ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai suoi dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguardano o di opporsi al loro trattamento;

 

DIRITTO DI REVOCA DEL CONSENSO

Non è previsto il suo consenso al trattamento, in quanto i dati sono trattati ai sensi dell’art 6 comma 1 lettera f) del GDPR.

 

DIRITTO DI RECLAMO

Il Mandante ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.

 

OBBLIGO DI FORNIRE I PROPI DATI PERSONALI

Non vi è obbligo di fornire i propri dati personali.

PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI

Non esiste e non è previsto l’utilizzo di un processo decisionale automatizzato, né di profilazione ex art. 22, par. 1-4.