Il  team dell’Agenzia di investigazioni Informark di Firenze, composto da investigatori privati specializzati in questa delicata materia  e, se richiesto,  in  collaborazione con il legale del cliente o esperti in psicologia comportamentale, effettua controlli e servizi investigativi finalizzati a tutelare la vittima di stalking o di mobbing dalle molestie dei soggetti “persecutori” per procedere in giudizio nei loro confronti.

Stalking, cosa significa?

Lo “stalking” è un termine inglese che indica l’insieme dei comportamenti posti in essere da un individuo il quale perseguita, assilla e molesta un’altra persona che si trova a vivere in un continuo stato di paura e di ansia, costringendola “ad alterare le proprie abitudini di vita”.

La persecuzione può avvenire attraverso molteplici modalità che possono progressivamente divenire sempre più invasive fino a degenerare in aggressioni fisiche:

  • comunicazioni persecutorie (tramite email, sms, biglietti, lettere, messaggi, scritte sui muri, atti vandalici, invio di oggetti non richiesti, telefonate oscene o minatorie ecc…)
  • contatti persecutori (pedinamenti, sorveglianza, minacce, aggressioni, appostamenti e visite sotto casa o sul luogo di lavoro ecc…)

L’attività dell’investigatore privato può risultare fondamentale per accertare l’effettività dei comportamenti del “persecutore” e poter agire in giudizio nei suoi confronti. Spesso infatti può essere difficile provare la presenza di “atti persecutori” tali da configurare il reato di stalking come definito dalla legge.

L’agenzia investigativa Informark Firenze svolge indagini mirate ad ottenere prove documentali (comprese prove video/fotografiche) del verificarsi della condotta criminale utilizzabili in giudizio. Le principali tecniche investigative sono:

  • ricerca e intervista di persone informate
  • contro pedinamento per verificare se la persona sia effettivamente controllata, sorvegliata o pedinata
  • rintraccio di chiamate anonime
  • raccolta informazioni sul possibile stalker.