Il Direttore, Alberto Paoletti, ha fondato, nel 1969, l’Istituto di informazioni commerciali, finanziarie e patrimoniali, Informark.

Nel 1989 ha ampliato l’attività dell’Istituto alle investigazioni Civili e Penali, attraverso la speciale sezione di “Investigazioni Generali”, che ha trattato numerosi ed importanti casi, noti anche alle cronache nazionali, sia in ambito privato che aziendale.

Nello stesso anno, ha collaborato con l’Istituto di Procedura Penale dell’Università di Firenze per l’inserimento e la  definizione del ruolo dell’investigatore privato nelle indagini difensive (art 222 c.p.p. Norme Coord.)

Recentemente ha fornito un sostanziale contributo alla stesura del Codice Deontologico sulla Privacy per Avvocati ed Investigatori Privati (entrato in vigore il 1° Gennaio 2009) ed al Codice Deontologico per le informazioni commerciali (in vigore dal 1° Ottobre 2016)  rappresentando la Federpol nella Commissione di studio di entrambi i codici deontologici

Dal 1997 al 2008 è stato Responsabile nazionale del Dipartimento Formazione ed Aggiornamento della Federpol ed in tale veste, ha organizzato e promosso numerosissimi seminari e corsi di studio in collaborazione con enti ed istituzioni universitarie.

Nel 2010 è stato riconfermato per il terzo mandato triennale consecutivo Presidente Reg. Federpol, di cui è “Membro d’Onore”.

Fa parte della prestigiosa associazione internazionale W.A.D. – World Association of Detectives della quale è  “Life Member”

E’ membro del “Comitato permanente studi legislativi Federpol”, costantemente impegnato nello studio delle norme di legge relative al settore delle informazioni, investigazioni e sicurezza nonché, e nella proposizione agli organi legislativi di modifiche inerenti lo stesso settore.

Questa intensa attività di ricerca e di studio, ha elevato notevolmente il livello dei servizi del Nucleo Indagini Private resi all’utenza, nei settori delle informazioni commerciali, smobilizzo del contenzioso ed investigazioni  Civili & Penali.

 

CURRICULUM  PROFESSIONALE ALBERTO PAOLETTI Direttore dell’Istituto Informark

  • 1969 – Autorizzato con Licenza ex ART 134 TULPS alla costituzione dell’Istituto di informazioni private e ricerche INFORMARK.
  • 1972 – Membro FEDERPOL – Federazione Italiana Istituti di Investigazioni, Informazioni e Sicurezza
  • 1981 – Membro WAD – World Association of Detectives
  • 1985 – Eletto Presidente FEDERPOL Toscana
  • 1988 – Nominato dalla Giunta Camerale della Camera di Commercio di Firenze Componente del Comitato tecnico per la formazione di un tariffario per i servizi di Agenzie di Informazioni ed Investigazioni Private
  • 1989 – Eletto Consigliere Nazionale FEDERPOL
  • Autorizzato dalla Prefettura di Firenze allo svolgimento dell’attività di Indagini in ambito Penale (ex Art. 222/ N.Att. c.p.p.)
  • 1997 – Nominato dalla FEDERPOL Coordinatore della Commissione di Studio per le problematiche attinenti la Legge sulla Privacy 675/96
  • 2000 – Attestato di riconoscimento delle FEDERPOL per l’intensa opera prestata a favore della categoria nell’ideazione, ed organizzazione di numerosi convegni e seminari di studio per l’approfondimento delle tecniche operative di indagine privata e la definizione dei rigorosi canoni di comportamento. Confermato Presidente FEDERPOL Toscana
  • 2001 – Responsabile Nazionale Dipartimento Formazione FEDERPOL
  • 2003 – Confermato Presidente FEDERPOL Toscana
  • 2006 – Confermato Presidente FEDERPOL Toscana
  • 2008 – Componente della Commissione FEDERPOL per la compilazione del Codice Deontologico degli Investigatori Privati in collaborazione con l’Ufficio del Garante della Pivacy.
  • 2010 – Confermato per il mandato triennale Presidente regionale FEDERPOL
  • 2015 – Membro della Commissione FEDERPOL per la compilazione del Codice Deontologico per le Informazioni Commerciali in collaborazione con l’Ufficio del Garante della Privacy
  • Attualmente è Membro d’Onore FEDERPOL, componente del Comitato di Studi Legislativi della Federpol, Life Member WAD (World Association of Detectives)